Theo Angelopoulos 1935-2012

Non adesso, non così. Questa è una di quelle morti che provocano rabbia, prima che tristezza. Theo Angelopoulos è morto investito dalla moto di un poliziotto, mentre attraversava la strada. Come per Leonhardt, un altro ricordo adolescenziale mi lega al personaggio: le guerre in Jugoslavia, l’Europa che riscopre i Balcani nel modo peggiore. Ed io scopro Angelopoulos, attraverso quel film straordinario e struggente che è Το βλέμμα του Οδυσσέα (Lo sguardo di Ulisse), storia di una ricerca di preziose memorie filmate che termina proprio in una Sarajevo sotto assedio. E’, tra l’altro, il film durante le cui riprese se ne andò – a sua volta così presto, troppo presto – il nostro Gian Maria Volontè. Nel 1995 Kusturica vinse la Palma d’oro a Cannes con Underground, mentre allo Sguardo di Ulisse andò, se non ricordo male, il gran premio della giuria. Il regista  greco non la prese benissimo. Bene, mi rivolgo soprattutto a chi conosce tutto della rockstar Kusturica e del suo brand vincente e ignora tutto di Theo Angelopoulos: fate un piccolo sforzo e cercatevi questo capolavoro:

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

One thought on “Theo Angelopoulos 1935-2012

  1. […] associazione culturale, dedita tra le altre cose a un cineforum che fece scoprire ai valligiani Lo sguardo di Ulisse. Insomma, che lo fece scoprire a quei quindici, organizzatori compresi, che vennero a […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: